semina alisso e camelia

...insomma, i vari pasticci che combiniamo con le piante!

semina alisso e camelia

Messaggioda trillna » venerdì 8 marzo 2013, 22:08

Ciao a tutti,
- ho piantato dei semini di alisso nano che innaffio 2 volte al giorno, in breve tempo sono cresciute piccole e fragili piantine che continuo ad innaffiare ma parte di questi esili fili d'erba si stanno ripiegando sul terreno pur non essendo secchi ....cosa faccio????
-la camelia piena di boccioli ma non ancora fiorita e in ottima salute ha perso una parte di foglie verdi ....perchè???
Vi ringrazio per l'aiutino :(
trillna
 

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda clem » sabato 9 marzo 2013, 0:53

Ciao. Dovresti dire da dove scrivi, dove hai i semenzali... Per la camelia non so risponderti, ma ci sono molti esperti nel forum. Per quanto riguarda l'alisso direi che bagni troppo. Mantieni umido senza annegarli..
clem
 
Messaggi: 96
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2009, 23:47
Località: bergamo

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda trillna » sabato 9 marzo 2013, 13:45

Ciao Clem, ti ringrazio per la repentina risposta, abito a Monza ed ho seminato in balconette che tengo in cucina ad una temperatura di circa 20 gradi, innaffio con lo spruzzino. La camelia invece è sul balcone vicino ad un muro riparata dalle intemperie...... Buon week - end :D
trillna
 

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda clem » sabato 9 marzo 2013, 14:31

Monza, quindi clima molto simile al mio (Treviglio-BG). Non ho ancora superato la fase del apprendistato giardinicolo, quindi aspetta i consigli dei più esperti. Forse le tue piantine hanno bisogno di più luce...Io non semino più in casa perché mi trovavo sempre piantine "filate". Ora semino un po' più tardi, al riparo, ma fuori.
clem
 
Messaggi: 96
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2009, 23:47
Località: bergamo

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda alda » sabato 9 marzo 2013, 15:54

Ciao. Io il 5 gennaio, presa da smania di semina, ho piantato i semini dall'asarina scandens.... in casa davanti a una finestra. Dopo una settimana sono spuntati dei filini lunghi ed esili. Non mi sono arresa e ho continuato a nebulizzarli coprendoli affinché rimanessero umidi.. adesso hanno delle foglioline più consistenti. Non è detto che vadano comunque a buon fine ma le premesse sono buone :D
alda
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 11:05
Località: appennino ligure 400 m. s.l.m

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda lastrega1969 » domenica 10 marzo 2013, 17:16

Basterebbe che arrivasse finalmente questa benedetta primavera e che le temperature salissero un po', in modo da poter esporre gradualmente le piantine filate alla luce! Per l'alisso, bagna bene, possibilmente non con lo spruzzino (così bagni anche le piantine e favorisci il marciume), ma lascia asciugare un po' la terra fra un'innaffiatura e l'altra.
lastrega1969
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: martedì 3 maggio 2011, 22:27
Località: Prov. di Genova

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda trillna » domenica 10 marzo 2013, 19:48

lastrega ti ringrazio tanto è vero con lo spruzzino colpisco anche le piantine che mi dispiace tanto si stanno ripiegando tutte su se stesse ora provo ( con quelle ancora in oiedi) di bagnare solo il terreno proverò con un cucchiaino speriamo bene ...ero così entusiasta quando sono "nate" :cry:
trillna
 

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda lastrega1969 » domenica 10 marzo 2013, 21:48

Ma non deprimerti, Trillna, e soprattutto, non demordere! Ogni esperienza insegna. Seminare è bellissimo e molto gratificante. Non sempre tutto va come vorremmo, ma provando provando, i risulati arrivano, eccome! E sono bellissime soddisfazioni! Se vuoi qualche semino per nuovi tentativi, contattami via pm: io ne ho molti, e di tempo per seminare ce n'è ancora! :)
lastrega1969
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: martedì 3 maggio 2011, 22:27
Località: Prov. di Genova

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda Livio-tenca38 » lunedì 11 marzo 2013, 15:26

Non ti devi preoccupare...l'alisso deve stare su terreno umido.....sono piantine che non stanno erette ma stese fioriscono dalla primavera fino verso novembre....al mattino emanano un gradevolissimo profumo....producono molti semini e si riproducono continuamente anche se trovi delle piccole piantine secce non ti devi assolutamente preoccupare.....creano delle bellissime aiuole e tappeti fioriti mischiando l'alisso bianco con quello viola.
La Camelia ha necessità di concime acidofilo, ti posto 2 foto della mia e vedi che dalla data della foto ad oggi è ancora bellissima...l'unico difetto, la fioritura resiste pochissimo.

Immagine


Immagine
Livio-tenca38
 
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 11:23
Località: Crema Provincia Cremona

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda lastrega1969 » lunedì 11 marzo 2013, 15:41

trillna ha scritto: ora provo ( con quelle ancora in oiedi) di bagnare solo il terreno proverò con un cucchiaino


Ma non ti basterebbe una giornata! :wink: Penso che tu possa tranquillamente bagnare con una bottiglietta o un annaffiatoio col beccuccio sottile: bagna fino a quando l'acqua fuoriesce dai fori di scolo e poi lascia asciugare.
lastrega1969
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: martedì 3 maggio 2011, 22:27
Località: Prov. di Genova

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda trillna » lunedì 11 marzo 2013, 23:28

Ciao Livio-tenca38 » da oggi le superstiti di alisso sono fuori al balcone coperti con il telo forse il decadimento è dovuto all'aria troppo calda in casa...speriamo non risentano della notte .......andrò alla ricerca dell'alisso viola per seguire il tuo consiglio . Belle le tue camelie ( le mie sono in vaso) oggi ho scosso la bonomiana e sono cadute giù ancora un pò di foglie verdi, mi sa che è stata innaffata troppo perchè ho tastato il terreno ed era troppo umido comunque confido nel buono stato generale e nelle foglioline che ho visto spuntare .......Vi farò sapere la sfida alisso come procede :D
trillna
 

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda IRIS SPLENDENS » martedì 12 marzo 2013, 9:35

Ciao, Trillna, è commovente la tua amorevole cura per le piantine!

Livio, (visto che abbiamo lo stesso clima) posso chiederti che esposizione ha la tua camelia, se la ripari con qualche protezione d'inverno e se basta la somministrazione di concime per acidofile per mantenerla in buona salute in piena terra? Ho un'unica Camelia japonica in vaso (a fiore doppio rosso) e d'inverno la ricovero in serra fredda per timore dei rigori invernali.
IRIS SPLENDENS
 
Messaggi: 905
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2012, 10:56
Località: CREMONA

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda Livio-tenca38 » martedì 12 marzo 2013, 15:29

trillna ha scritto:Ciao Livio-tenca38 » da oggi le superstiti di alisso sono fuori al balcone coperti con il telo forse il decadimento è dovuto all'aria troppo calda in casa...speriamo non risentano della notte .......andrò alla ricerca dell'alisso viola per seguire il tuo consiglio . Belle le tue camelie ( le mie sono in vaso) oggi ho scosso la bonomiana e sono cadute giù ancora un pò di foglie verdi, mi sa che è stata innaffata troppo perchè ho tastato il terreno ed era troppo umido comunque confido nel buono stato generale e nelle foglioline che ho visto spuntare .......Vi farò sapere la sfida alisso come procede :D


Ciao, il mio alisso è sempre stato fuori alle intemperie, quelli in vaso vanno lasciati all'aperto senza timore, perchè nel terreno ci sono i piccoli semini svernando, in primavera germogliano altre piantine......per quelli in vaso, addirittura fanno bellissime cascate lunghe 30/40 cm.....consiglierei di spargere sopra il terreno un pò di sabbiolina di fiume....non gl'innaffiatura è sempre stata leggera e d'estate. E' una pianticella veramente fantastica, ha sette vite :surprised:
Livio-tenca38
 
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 11:23
Località: Crema Provincia Cremona

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda Livio-tenca38 » martedì 12 marzo 2013, 15:49

IRIS SPLENDENS ha scritto:Ciao, Trillna, è commovente la tua amorevole cura per le piantine!

Livio, (visto che abbiamo lo stesso clima) posso chiederti che esposizione ha la tua camelia, se la ripari con qualche protezione d'inverno e se basta la somministrazione di concime per acidofile per mantenerla in buona salute in piena terra? Ho un'unica Camelia japonica in vaso (a fiore doppio rosso) e d'inverno la ricovero in serra fredda per timore dei rigori invernali.


Iris, è a mezzombra per la precisione (visto che mio figlio mi ha regalato una bussola acquistata aLondra) ho scoperto che la posizione in cui si trova è a sud/ovest. Non è mai stata coperta con nessun telo, sempre alle intemperie, quest'anno come tu ben sai, tutta quella neve che abbiamo avuto, l'ha presa tutta....nonostante quest'inverno l'abbia spostata di un 40 cm non ha sofferto per niente ed i boccioli si sono ingrossati notevolmente.
Un particolare, 2 anni fa ho scoperto un consiglio dato ad un utente ed era questo - 1 lt di candeggina naturale non profumata diluita in 6 lt d'acqua - Questa soluzione consigliava di darla entro la fine di febbraio e distribuita a diverse piante di qualsiasi fiore.....io lho data a circa una 10cina di piante, rose, ortensie, camelie, rododendri e magnolia alla distanza dal tronco di circa 15 cm....alle rose non era più apparsa la ticchiolatura. Questa soluzione in vaso non so se può essere fattibile, per via del poco spazio di espansione...mentre in piena terra lo spazio è molto maggiore.
Livio-tenca38
 
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 11:23
Località: Crema Provincia Cremona

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda IRIS SPLENDENS » martedì 12 marzo 2013, 16:28

Livio, ti ringrazio per avermi tranquillizzata sulla resistenza invernale delle camelie, in piena terra, nei nostri climi. La posizione a sud ovest e a mezzombra mi sembra ideale. Penso che provvederò al trapianto, dopo la fioritura.
Ma per quanto riguarda l'utilizzo di candeggina, vorrei dire, con sincerità e amicizia, che non ne condivido un uso di questo tipo. Non può essere che dannosa per le piante (anche se scompare la ticcholatura) :wink:
IRIS SPLENDENS
 
Messaggi: 905
Iscritto il: giovedì 22 marzo 2012, 10:56
Località: CREMONA

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda Livio-tenca38 » mercoledì 13 marzo 2013, 20:33

Tranquilla non è successo nulla ....come non detto!!!!
Livio-tenca38
 
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 11:23
Località: Crema Provincia Cremona

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda trillina » lunedì 18 marzo 2013, 22:38

SONO RINATA
Buonasera amici,
mi trovo in difficoltà con il sito, vi spiego.....mi sono iscritta poco tempo fa con il nome trillna poi ho avuto difficoltà con la connessione nonostante utente e password fossero corrette :confused: ,poi ho superato i tentativi di accesso e si è bloccato tutto. :confused: Ho contattato gli Amministratori in vari modi ma non ho ancora avuto risposta (ovviamente non sono sempre lì collegati ed io "fremo" ....), ho anche letto le faq insomma .... alla fine stasera mi sono riscritta con una nuova mail....ma preferivo la vecchia....
:roll: :roll: :roll: :D :D
trillina
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 18 marzo 2013, 22:06
Località: Monza

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda jake » lunedì 18 marzo 2013, 22:47

Ti avevo appena ripristinato la password del vecchio account (dovrebbe esserti arrivata per e-mail, Aruba permettendo, motivo per cui di solito rimando una mail personalmente, ma visto che ti sei reiscritta...). Contattami via mp se vuoi cambiare/mantenere il vecchio account (posso cambiare il vecchio nick in "trillina", o eliminarlo e mettere il precedente indirizzo e-mail sul nuovo, ecc.).

In generale, portate un po' di pazienza prima di prendere provvedimenti in proprio se qualcosa non va, perché non siamo sempre connessi...


Luca.
jake
Site Admin
 
Messaggi: 2163
Iscritto il: domenica 2 dicembre 2007, 23:53
Località: Prov. Vicenza (SudOvest dei Berici)

Re: semina alisso e camelia

Messaggioda trillina » lunedì 18 marzo 2013, 23:26

Grazie Luca,
ti ho scritto in mp :D :D :D
trillina
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 18 marzo 2013, 22:06
Località: Monza


Torna a semine, riproduzioni, esperimenti...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite