Corbezzolo in vaso.

progettiamo insieme i nostri spazi verdi

Corbezzolo in vaso.

Messaggioda niknik962 » mercoledì 10 dicembre 2008, 14:55

In queste giornate di gelo e di neve che ricoprono il tutto si progetta il giardino dell'anno nuovo.

La settimana scorsa la neve ha spaccato un ramo di corbezzolo pieno di frutti che appartiene ad un mio amico, lui ci ha portato il ramo carico di frutti e mi sono innamorato di questa splendida pianta.

Immagine

Domenica ad un mercatino ne ho trovata in vendita una pianticella lata un mezzo metro con i fiori e non ho assolutamente resistito: ora è a casa sul balcone.

Il problema è che da com'è strutturato il mio giardino non vedo un posto adatto a piantarlo definitivamente in piena terra (inoltre il terreno al momento è assolutamente inaccessibile ricoperto com'è di neve!).

Mi chiedevo se il corbezzolo può crescere "definitivamente" in vaso, non importa di che dimensioni, mantenendo un aspetto rigoglioso.

Anche perchè essendo bello da vedersi lo si potrebbe spostare qua e là nelle varie stagioni.
niknik962
 
Messaggi: 2963
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 14:45
Località: Cambiano TO - 44°58'/7°46' -24° / +39°, terreno sabbioso disponibilità di acqua da pozzo. USDA 6a

Messaggioda gloriosa » mercoledì 10 dicembre 2008, 15:01

il mio e in vaso da tre anni,un vaso di 40 cm per ora vive bene ,ora e ricoperto di neve.
e alto 2 metri e col vento e un problema...vedro di meterlo in un vaso di terracota.
gloriosa
 
Messaggi: 372
Iscritto il: martedì 8 luglio 2008, 19:53
Località: Borgonovo v.t. Piacenza

Messaggioda Macquà » mercoledì 10 dicembre 2008, 17:28

ci può stare, come no :wink:
Anzi, viene molto bene.
Io lo tengo in una posizione che non riceve sole diretto se non per qualche ora al giorno, e curo di acidificare leggermente il terreno aggiungendo aghi di pino.
Per il resto non è una pianta che richieda molta cura.
Deve stare in posizione ventilata, questo sì, perchè sennò soffre un poco.
Non vuole molta acqua, non è una grande bevitrice.
Macquà
 
Messaggi: 3298
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 21:59
Località: Roma, terrazzo piano terra, estati calde e asciutte, inverni freddi e umidi

Messaggioda niknik962 » giovedì 11 dicembre 2008, 9:25

Grazie a tutte!

Vaso confermato! Questa primavera vado a cercare un bel vaso di terracotta da dedicargli!
niknik962
 
Messaggi: 2963
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 14:45
Località: Cambiano TO - 44°58'/7°46' -24° / +39°, terreno sabbioso disponibilità di acqua da pozzo. USDA 6a

Messaggioda Letizia » martedì 12 maggio 2009, 11:39

Alé!!!! Che bella notizia!
Avevo appena subito una strigliata dal vivaista all'urlo di "in un vaso da 50 cm di diametro il corbezzolo non può stare. Non diventerà mai grande. Almeno 60 cm"
Io ne ho due, a cespuglio, ciascuno in un vaso da 50 cm. rinvasati ad inizio stagione dopo aver svernato in vasi da 28, uno con un paio di frutti (che emozione) ed entrambi in rapida crescita (ad oggi la crescita dell'anno è sui 30 cm). Esposti a est, in pieno sole e con molto vento.
Al momento vaso + pianta danno un altezza di circa un metro e mezzo.
Quindi posso evitare di rinvasarli per un po'?! Nel caso quale sarebbe il periodo migliore?

Grazie mille,
Letizia
Letizia
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 0:43
Località: Calderara di Reno (BO)

Messaggioda niknik962 » martedì 12 maggio 2009, 11:45

...ehmm il mio l'ho poi piantato in piena terra: gli ho trovato un angolino degno nella zona delle peronie erbacee.
niknik962
 
Messaggi: 2963
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 14:45
Località: Cambiano TO - 44°58'/7°46' -24° / +39°, terreno sabbioso disponibilità di acqua da pozzo. USDA 6a

Messaggioda Letizia » martedì 12 maggio 2009, 12:05

:cry:

io ho solo il terrazzone..... l'hai messo in terra per scelta o per necessità?
Letizia
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 0:43
Località: Calderara di Reno (BO)

Messaggioda niknik962 » martedì 12 maggio 2009, 12:07

per scelta.
niknik962
 
Messaggi: 2963
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 14:45
Località: Cambiano TO - 44°58'/7°46' -24° / +39°, terreno sabbioso disponibilità di acqua da pozzo. USDA 6a

Messaggioda Letizia » martedì 12 maggio 2009, 12:14

allora ho speranza.... grazie
Letizia
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 0:43
Località: Calderara di Reno (BO)

Messaggioda erbastellina » mercoledì 25 novembre 2009, 18:49

Macquà ha scritto:ci può stare, come no :wink:
Anzi, viene molto bene.
Io lo tengo in una posizione che non riceve sole diretto se non per qualche ora al giorno, e curo di acidificare leggermente il terreno aggiungendo aghi di pino.
Per il resto non è una pianta che richieda molta cura.
Deve stare in posizione ventilata, questo sì, perchè sennò soffre un poco.
Non vuole molta acqua, non è una grande bevitrice.

Ho ripescato questo veccho msg.Anch'io ho un corbezzolo in vaso a Roma, sta in un punto del terrazzo ventoso e soleggiato per molte ore, pensavo che fosse una pianta 'da sole',ma ora mi fai venire un dubbio: forse preferisce il sole indiretto?. Comunque ora è pieno di fiori e spero che faccia qualche frutto. L'anno scorso, invece, non aveva fiorito, chissà perché. cari saluti
erbastellina
 
Messaggi: 39
Iscritto il: domenica 8 novembre 2009, 23:28
Località: roma- colline metallifere 600m.s.l.m.

corbezzoli in vaso

Messaggioda Letizia » martedì 26 gennaio 2010, 16:38

i miei sono in pieno sole e vento con il palazzo che li protegge sul lato nord e d'estate fa un po' l'effetto 'forno'... per ora resistono, pare che stiano superando le nevicate ed il freddo di quest'inverno...(facciamo gli scongiuri).
Quello che già era fiorito quest'anno ha replicato dopo aver portato a maturazione ben 4 frutti, l'altro per ora nulla.... entrambi continuano a crescere bene
Letizia
 
Messaggi: 37
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 0:43
Località: Calderara di Reno (BO)


Torna a progetti di giardini, terrazzi e balconi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti