consigli per orto in terrazza

orto: esperienze, coltivazione, erbe aromatiche e officinali, varietà da salvare

consigli per orto in terrazza

Messaggioda Viola78 » lunedì 20 aprile 2009, 22:39

Salve a tutti!!!

Finalmente ho un pò di spazio per farmi il mio orticello. Certo, sono solo 3,5 m2, per di più in terrazza non in pieno campo quindi giá molte scelte mi sono precluse. Nonostante questo, spinta anche dalla necessitá di poter mettere in tavola ortaggi freschi, sani e biologici, chiedo il vostro consiglio.
Considerando che:
- L'orto sará in una aiuola, un contenitore grande riempito di terra.
- L'esposizione è a sud, sole quasi tutto il giorno.
- Mi piacerebbe qualche tipo di pomodoro, zucchine, qualche insalata
Chi può aiutarmi a decidere:
- quali ortaggi si adattano alla coltura in aiuola?
- che accorgimenti si devono seguire in questo caso? Essendo le piante inevitabilmente più fitte che in terra si devono combattere eventuali epidemie? (Ogni intervento vorrei che fosse solo con metodi biologici, niente chimica :wink: )
Viola78
 
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 22:28
Località: Barcellona (Spagna)

Messaggioda caprettetibetane » lunedì 20 aprile 2009, 23:32

Anzitutto dato il poco spazio devi curare la luce, cioè mettere la fila dei pomodori dietro, cioè a nord, davanti ai pomodori metterei dei peperoni che non crescono molto in altezza, in prima fila le insalate, i ravanelli, le cipolline.

Per le epidemie non preoccuparti, non farai certo una monocultura :mrgreen:

Le zucchine richiedono molto spazio e consumano molto il terreno, non so se ti conviene metterle. Piuttosto dei fagiolini, quelli bassi ma anche quelli rampicanti, ovviamente in ultima fila. Le leguminose oltretutto migliorano il terreno fissando l'azoto.

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda FraMusician » lunedì 20 aprile 2009, 23:57

Un po' di spinaci?
A meno che non faccia già un caldo incredibile.
Devi innaffiarli molto, però, se no non crescono.
Buon divertimento e buone mangiate.
Metti i fagiolini e anche un po' di piselli, magari nani anche loro, così crei azoto per le altre colture, e ti cresce tutto più rigoglioso.
Come zucchine potresti mettere le nane di Milano.
Anche qualche cetriolo: pare che diano molta soddisfazione.
Che insalata ti piace?
Io ho seminato la misticanza, che è molto sfiziosa, e la zuccherina di Trieste, una cicoria molto buona e che cresce molto facilmente. Fa delle foglie molto grandi, per cui mettila dietro alla misticanza.
Mettila dalle parti dei legumi e vedrai... certe belle piantone!
Ultima modifica di FraMusician il mercoledì 22 aprile 2009, 11:43, modificato 1 volta in totale.
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda paco » martedì 21 aprile 2009, 8:19

non dimenticare le aromatiche, poco spazio e molta soddisfazione:
basilico, peperoncini, salvia, rosmarino, prezzemolo, erba cipollina ecc
in cucina vanno via come il pane :D
paco
 
Messaggi: 1662
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2008, 13:28
Località: Torbe di Negrar (VR) 450 m slm - USDA 8a-8b

Messaggioda Viola78 » mercoledì 22 aprile 2009, 22:57

Eccomi qua!!!
Ho letto ed elaborato attentamente i vostri consigli, e ne è nato un'abbozzo di piantina:
http://www.docstoc.com/docs/5597637/orto
Nella zona che pensavo di dedicare all'orto c'è un muretto non molto alto che non fa quasi mai ombra se non nel tardo pomeriggio. Anche la steccionata di legno non toglie il sole perchè il sud è di fronte.

Immagine

Nel lato corto, dove nella piantina ho messo gli spinaci, c'è un pò piú di ombra e di umiditá.
La forma strana dell'aiuola l'ho pensata per afcilitarmi l'accesso a tutte le zone e per dare un'aspetto più mosso e meno quadrato. Bisognerá vedere se in pratica saró capace di costruire la struttura che dovrá ospitare la terra. (se per quest'anno non dovessi fare in tempo terrò tutto provvisoriamente nei vasi)
Come si vede nella piantina pensavo di mettere:
- pomodori con la "schiena" al muretto. Sono pomodori di cui non so il nome, abbastanza piccoli, di quelli che si appendono in trecce e si conservano abbastanza a lungo.
- piselli e fagiolini. pensavo di non fare file continue ma di alternarli con le altre piante, per via dell'azoto nel terreno...
- spinaci nella parte meno assolata (un dubbio, gli spinaci si raccolgono d'inverno?)
- misticanza e scarola riccia (ancora non sono sicura della scarola, anche se in casa piace molto, perchè ho letto che sid eve legare perchè resti bianca. del resto ho giá i semi e non mi costa nulla provare :wink: )
- le zucchine tonde vorrei provare, se trovo i semi, poi se vedo che si fanno "invadenti" le sacrificherò!
- i peperoncini piccanti di vari tipi, e i firggitelli (che stanno nascendo in questi giorni!!!) pensavo di sistemarli in vasi di coccio, per valorizzarne anche l'aspetto decorativo.
- stesso discorso per le aromatiche, che sono in un vasone dove stanno diventando un bel cespuglio (è che mi sento in colpa a tagliarle per la cucina...son così belle :oops: !)

Insomma, come vi sembra il progetto? Consigli...modifiche...critiche :thinking: ???
Grazie!!!
Viola78
 
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 22:28
Località: Barcellona (Spagna)

Messaggioda iaia » giovedì 23 aprile 2009, 10:36

Le aromatiche vanno tagliate, anche se per ora sono belle, non sentirti in colpa.
Non so se mi è sfuggito, può essere. Hai in progetto come assicurare un buon drenaggio alla tua aiuola?
E' vero che io, contro ogni logica, pianto i semenzali in vaschette senza drenaggio, ma la situazione è diversa: annaffio col contagocce e tengo il tutto sotto stretta osservazione.
Il tuo orticello sarà esposto a tutti gli agenti atmosferici, quindi il drenaggio è d'obbligo.
iaia
 
Messaggi: 6179
Iscritto il: domenica 15 aprile 2007, 20:59
Località: Prov. Milano

Messaggioda FraMusician » venerdì 24 aprile 2009, 21:02

Gli spinaci si raccolgono in primavera o inverno, dipende da quando li semini.
Ci sono quelli che hanno uno sviluppo più lento o più rapido, dipende dalla varietà.
Se fa troppo caldo, tendono ad andare subito a seme, il che vuol dire che finisce la produzione e la pianta muore.
Perciò precisavo "se non fa troppo caldo" e che vogliono essere annaffiati per bene altrimenti non crescono.
Tu dirai "E allora perché mi dici di piantare gli spinaci?"
Perché arricchiscono la terra; dopo che sono morti le foglie da scartare e la radice si lasciano nel terreno, così continuano la loro opera meritoria.
Se la temperatura non è altissima e nella zona dove li metti c'è un po' d'ombra piantali senza problemi.
Io ho una predilezione per gli spinaci, vengono troppo buoni e poi con due - tre foglie hai fatto già metà dell'insalata per quattro persone.
Se metti qualche foglia nella zuppa di legumi, all'ultimo facendola solo scottare, viene molto più buona.
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda Viola78 » sabato 25 aprile 2009, 22:20

grazie dei consigli :D !!!
per il drenaggio pensavo fosse sufficente il fatto che il pavimento fosse galleggiante, l'acqua colerebbe tra una piastrella e l'altra e teoricamente finirebbe nell'interstizio tra pavimento reale e piano calpestabile per poi finire nella grondaia. È per questo che pensavo di non togliere le piastrelle e, invece di farlo come incassato nel pavimento, appoggiare semplicemente l'aiuola sopra. L'idea era una cassa costruita di listarelle di legno ricoperte di quella tela speciale che si vende nei garden center e appoggiata sul pavimento. Sará necessaria qualche altra misura per il drenaggio? Perchè la mia idea non si basa su nessuna esperienza reale, non vorrei fare un disastro e far piovere in casa della vicina del piano di sotto :neutral: !!!

Nonostante questo c'è un lato più in ombra dove mi sembra che l'acqua quando piove ristagni un pò prima di essere smaltita, è lì dove pensavo di mettere gli spinaci, e da quello che mi dici, FraMusician, staranno una meraviglia!!!
Viola78
 
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 22:28
Località: Barcellona (Spagna)

Messaggioda FraMusician » sabato 25 aprile 2009, 22:50

Penso proprio di sì...
I miei spinaci più bevono e più sono contenti!
Ingegnosa davvero la tua idea, da una valutazione empirica penso che dovrebbe funzionare.
Non so se ci sia un ingegnere qui dentro: sarebbe l'ideale.
Meriti un bell'in bocca al lupo... anche solo per il tuo entusiasmo e per il civilissimo desiderio che hai di non danneggiare i vicini.
A disposizione!

Francesca
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda ortolano » sabato 2 maggio 2009, 15:28

Metti assolutamente un po' di insalata da taglio. Il lattughino misto va benissimo. In cinque-sei settimane puoi ottenere vasi come questo:

http://ortolandia.blogspot.com/search/label/lattughino

Seminando a scalare in tre vasi di tali dimensioni puoi ottenere insalata per un regolare consumo giornaliero. Associando un vaso di cicorie da taglio (ne esistono varietà per tutti i gusti e facili da coltivare) e uno di spinaci, potrai preparare insalatone da fare invidia agli amici.
E che dire dei ravanelli.. In una piccola cassetta cm 30x15 puoi seminare una ventina di ravanelli, raccoglierli un paio alla volta dopo meno di due mesi e riseminarli via via a scalare coprendo gli spazi vuoti. Le tue misticanze ne godranno alla grande.
Insomma, un balcome trasformato in una vera e propria fonte di autosufficienza alimentare, almeno per quanto riguarda le insalate!
ortolano
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lunedì 23 marzo 2009, 12:17
Località: Pisa

Messaggioda FraMusician » sabato 9 maggio 2009, 10:16

Se vuoi fare in vaso per l'insalata, mi raccomando che non sia troppo piccolo.
Altrimenti ti viene un bosco di piante carine ma che oltre un certo limite non crescono. E poi soffrono perchè sono troppo fitte con troppo poca terra.
Io nel vasone da 70 del pesco ho fatto il prato di misticanza...
ci mangiamo in quattro due volte al giorno, e il vaso è bellissimo!!!
Sicuramente verranno benissimo nella tua vasca, che è pure abbastanza profonda.
Con due ravanelli ben cresciuti e due foglione di spinaci hai già fatto mezza insalata; sei - sette foglie di zuccherina (o biondissima, è sinonimo) di Trieste e le foglie più grandi della misticanza (il lattughino di cui parla Ortolano), che ricaccia veloce tutti i giorni, vedi che roba che ti viene.
Buonissima, con foglie dolci e amarognole e piccantine (quelle dei ravanelli), e una festa variegata di colori.
La rucola chissà perchè non mi cresce tanto... a me stentano proprio le piante considerate più facili da coltivare!
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda Viola78 » sabato 9 maggio 2009, 14:07

eccomi qui!!! son tornata oggi dall'Italia, e subito ho visto le vostre risposte (grazie :wink:!!!)
Avendo sempre seminato sementi biologiche Coop ho approfittato per fare scorta.
Insalate:
- bietola da taglio a foglia verde liscia
- cicoria zuccherina di trieste
- cicoria a grumolo bionda
- valeriana
- spinacio matador
- lattuga red salad bowl
Legumi:
- fagiolo slenderette (fagiolino)
- pisello rondo
In più trapianterò una decina di piante di pomodori di due diversi tipi che sono giá nate e aspettano solo che gli trovi un posto!! I ravanelli sono stati censurati dal marito... :cry: , pare non siano molto graditi.

Le insalate ho visto che non tutte sono produttive nella stessa stagione, quindi credo che le semineró a turni, e se ancora non sará pronta la vasca le ripicchetto nei vasoni. Leggendo le indicazioni stampate sulle bustine le prime credo che potrebbero essere spinacio, red salad, cicoria a grumolo, bietola. A fine estate seminerei valeriana e cicoria zuccherina per cominciare a raccoglierle in autunno, inverno, sempre mantenendo alcune delle prime he sembra si possano continuare a coltivare quasi tutto l'anno.

Tra l'altro la prossima settimana mi arriverá la compostiera che il comune mette a disposizione di chi la richiede...non vedo l'ora di produrmi il mio compost :D per l'orticello!!!

Non so se sto facendo una gran confusione...questa dell'orto per me è materia del tutto nuova, grazie a tutti della pazienza con una neofita, peró piena di buona volontá!!!
Viola78
 
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 22:28
Località: Barcellona (Spagna)

Messaggioda FraMusician » sabato 9 maggio 2009, 14:28

Bene...
Vedrai che il marito cambia idea, appena assaggia i ravanelli...
come ha fatto mia madre che diceva "Non mi piacciono..." poi mutato in "Non è che ci sarebbe qualche ravanello?"
Mettili a 5 cm di distanza reciproca e verranno belli grossi.
Alcuni tardano di più a crescere, è normale... di giorno in giorno prenderai quelli pronti, di cui vedrai la pallina occhieggiare dal terreno.
Non hai preso la misticanza, vedo, però in compenso hai la valeriana che va benissimo lo stesso.
La lattuga salad bowl è molto più lenta a crescere e poi raccogli la palla, quindi occhio a non piantarle tutte insieme, se no ti apri la bancarella di frutta e verdura per quanta te ne viene... per cui pianta comunque la misticanza, cosicchè non ti mancherà l'insalata.
Buone scorpacciate future...
e chiedi se hai dubbi.
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda Viola78 » mercoledì 13 maggio 2009, 22:46

Grazie Fra!!!

:oops: me ne vergogno un pó ma pensavo che seminando insalatine diverse si facesse la misticanza, dopo ho visto che in internet vendono bustine di semi "misticanza" e li ho ordinati.

Intanto la cicoria a grumolo e la bietola son giá nate :mrgreen: e ho seminato anche i semi di ravanelli che avevo in casa perché li usavo da mangiare come germogli.

...non resta che aspettare!!
Viola78
 
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 22:28
Località: Barcellona (Spagna)

Messaggioda FraMusician » venerdì 15 maggio 2009, 22:42

Ma figurati, tutti sicuramente in partenza "pensavamo" cose sbagliate... il cosiddetto pollice verde è dato dall'esperienza!
a presto con buone notizie!
Francesca
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta


Torna a tutto quel che zappiamo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti