pak choi

orto: esperienze, coltivazione, erbe aromatiche e officinali, varietà da salvare

pak choi

Messaggioda lorenzo89 » sabato 22 maggio 2010, 17:36

ciao,qualcuno conosce il pak choi?
dovrebbe essere un cavolo cinese...su internet ho trovato qualcosa ma cercavo qualche esperienza diretta...
lorenzo89
 
Messaggi: 303
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 16:35
Località: imola(BO)

Messaggioda caprettetibetane » sabato 22 maggio 2010, 23:42

Io lo coltivo normalmente, quest'anno ho provato a seminarlo a fine inverno e lo sto raccogliendo adesso. Qualche pianta ha iniziato a fiorire, ma il raccolto è buono lo stesso. E' anche una buona verdura.

http://amicidellorto.splinder.com/post/22340828

Qui trovi la scheda di coltivazione, sulla home page anche una foto di questi giorni

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda Roseann » venerdì 28 maggio 2010, 13:05

Negli states lo chiamano anche bok choy, sì fa parte delle crucifere, ma ha un sapore e un odore molto meno spiccati. Io lo trovo più piacevole e ne coltivo cinque varietà di colori e taglie diverse. Se lo semini in autunno ce l'hai pronto per aprile -maggio, ma puoi seminarlo anche in primavera e estate (se prendi una varietà lenta a fiorire con il calore) C'è anche la varietà porpora di cui si consuma tutto, fiore compreso. È velocissimo nella crescita (come tutti i vegetali orientali, in tre giorni hai già le piantine spuntate!!!) e quindi un garnde mangiatore di sostanze, ma si adatta a qualunque suolo!
In cucina lo puoi utilizzare come preferisci, lessato, fritto in pastella e quando giovane e tenero anche crudo in insalata, proprio perché non ha un odore e un sapore così forti.
Mi piace molto!!!
Se t'interessano anche altre specie asitiche chiedi, io coltivo quasi tutto quello che si riesce a trovare sul mercato in semi! Adoro la cucina cinese e quella giapponese, così non avendo negozi che vendono le verdure, me le coltivo!
:D
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Messaggioda WisteriaLane » venerdì 28 maggio 2010, 14:17

Che bello...in futuro ti chiederò qualche semino! :joke:
WisteriaLane
 
Messaggi: 9181
Iscritto il: venerdì 6 ottobre 2006, 1:30
Località: Bologna lat=44.4933126384, lon=11.2826591346

Messaggioda Alberto Baccani » venerdì 28 maggio 2010, 18:01

Mi associo perchè mi ha veramente incuriositò
Alberto Baccani
 
Messaggi: 933
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 21:51
Località: Milano

Messaggioda caprettetibetane » sabato 29 maggio 2010, 22:43

Io coltivo solo questa varietà, magari possiamo scambiare i semi.

Immagine

A destra c'è l'agretto, anche questo una piacevole novità.

Effettivamente il Pak Choy è un'ottima verdura dalla crescita veloce, quest'anno è la prima volta che la coltivo in primavera e mi sono trovato bene, solo le piante tendono a fiorire prima.

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda ottone » domenica 30 maggio 2010, 21:45

roseann, quest'anno ho seminato per la prima volta il pak choi, è cresciuto bene, tra poco lo proverò in cucina. se si può seminare anche in autunno è ancora più interessante. piacerebbero anche a me dei semi di altre varietà, possiamo scambiare? se ti interessa ti mando un mp. ottone
ottone
 
Messaggi: 595
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2008, 21:48
Località: genova

Messaggioda Roseann » lunedì 31 maggio 2010, 14:53

Oh, che bello! Vedo con piacere che non sono l'unica ad avere la passione per i vegetali "extracomunitari"! :D
Scambio con piacere le sementi, dovete solo attendere che mi maturino i semini di quest'anno, perché al momento mi è rimasto poco.
Su in cima ho scritto una cavolata, mi sono confusa, negli states il bok choy è il cavolo cinese e non il pak choy... vabbé, non fateci caso.
Comunque si può seminare a più riprese e di solito tende ad andare a fiore più facilmente se seminato troppo presto e quindi soggetto ancora al freddo, o se c'è un caldo eccessivo. (però se lo seminate in tardo autunno e nasce da solo in primavera, lo fa mooolto meno!)
Ma esistono varietà molto lente nell'andare a fiore e conviene usare quelle in piena estate. Se poi usate quelle di cui si mangia anche il fiore, il problema non sorge neppure.
Per l'inverno, non tutti i tipi di pak choy sono resistenti ma ce ne sono alcuni che reggono molto bene anche freddi intensi, naturalmente con una copertura sopra minima (qui da me è difficile che reggano anche con una bella copertura robusta... ma alcuni ci riescono!)Ah, le varietà con lo stelo verde sono molto più resistenti al freddo.
Caprettetibetane, la tua a occhio e croce è la varietà canton white (lo stelo è bianco?) e dovrei averla anch'io; se riesci a fare una foto della rosetta dall'alto, e di un gambo in laterale, ti so dire, e se non è il canton allora sì, m'interessano i semi!
Lo sai che io non riesco a farmi nascere quei maledetti agretti? Non capisco il perché, le ho provate tutte.... :o (se avrai della loro futura semenza mi interesserebbe ^_^).
Ottone sì mi interessano gli scambi, ben volentieri, quindi anche per altri che sono interessati fatemi sapere.
Wisteria e Alberto appeno li ho ve lo fo sapere! ^_^
Tra l'altro fra pochi giorni faccio un bel ordine su un sito inglese di una 30° di tipi diversi di vegetali asiatici, fra cui ben 7 diversi pak choy, anche se almeno tre ce li ho già (ma ho finito le sementi per quest'anno e solo l'anno prossimo avrò le mie... sniff).
Quindi se mi rendono bene farò un topic dove magari ve le mostro tutte con le foto e se v'interessano i semi, me lo fate sapere. :wink:
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Messaggioda Alberto Baccani » lunedì 31 maggio 2010, 18:12

Guarda che se dobbiamo contribuire per l'acquisto dei semi io mi quoto subito.
Sono curisissimo di veder venir su verdure asiatiche particolari.
Dicci cosa dobbiamo fare e provvediamo subito.
Alberto Baccani
 
Messaggi: 933
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 21:51
Località: Milano

Messaggioda caprettetibetane » martedì 1 giugno 2010, 0:38

Nel mio clima, che è anche quello di Ottone, si coltiva bene in inverno, il primo anno mi è fiorito a Natale :mrgreen:

Quello che coltivo io dovrebbe essere proprio il Canton White, comunque è questo:

Immagine

In questi giorni sto levando le piante, ma ne lascio qualcuna andare a seme, il seme si conserva abbastanza bene, quello che ho usato per queste piante aveva 4 anni ed è germogliato perfettamente.

Il seme di agretto invece fa' usato fresco, cioè dell'anno precedente, ho messo delle piante da parte solo per il seme. Se il seme è buono germoglia in pochi giorni.

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda iaia » martedì 1 giugno 2010, 8:14

Qual è la parte commestibile?
Foglia, costa o tutto l'insieme?
iaia
 
Messaggi: 6174
Iscritto il: domenica 15 aprile 2007, 20:59
Località: Prov. Milano

Messaggioda Roseann » martedì 1 giugno 2010, 9:08

Non preoccuparti Alberto, io quei soldi li ho messi in conto in ogni caso, eventualmente se volete prendere tipi diversi dai miei poi ci scambiamo i semi. :D
Al massimo vi chiederò, se siete in tanti a volere i semi, di mandarmi i francobolli! Lol! :mrgreen:
Ricordate se fate i semi, che i pak choy si ibridano mooolto facilmente fra di loro e quindi se volete semi puri teneteli ben separati, o sarebbe meglio farli andare a fiore un tipo per anno... anche se così è un po' complicato.
Iaia del pak choy puoi consumare tutto, ma proprio quasi tutto... giusto le radici non si usano! :mrgreen:
Scherzi a parte, quando sono giovani e teneri puoi usare l'intera pianta insieme, sennò separi le foglie dai gambi e cuoci a parte le une dagli altri. E se è vecchiotto il gambo e meglio pulirlo dai fili.
In insalata crudi e meglio usarli da giovani.
Caprette (che nick lungo che hai :mrgreen: ) il tuo Ottone mi interessa! :grin:
E se resto a corto di Canton white, pure quello (ieri ho scoperto controllando, che non ho molti semi come pensavo...)
mhm... devo fare un accurato controllo di cosa ho sotto mano al momento.
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Messaggioda caprettetibetane » martedì 1 giugno 2010, 23:43

Non ci sono problemi, ho appena lasciato andare a seme dei broccoli ed ora posso lasciar fiorire il Pak Choy senza rischio di ibridazioni.

@Ottone: il tuo pak choy è simile al mio o è un'altra varietà?

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda Roseann » venerdì 4 giugno 2010, 9:24

Sì sono interessata anch'io a sapere che tipo hai Ottone. Se viene bene in inverno è magari un verde? O è perché hai davvero un buon clima e quindi regge pure una varietà bianca senza problemi? :D
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Messaggioda ottone » venerdì 4 giugno 2010, 20:03

per me il mondo del pak choi è nuovo, quindi scusate se non sono precisa :thinking: li ho seminati questa primavera e sono venuti su senza problemi. sembrano proprio quelli di caprette.
ottone
 
Messaggi: 595
Iscritto il: mercoledì 30 gennaio 2008, 21:48
Località: genova

Messaggioda Roseann » lunedì 16 agosto 2010, 10:04

Ho qualche semino pronto (non molti, potrò spedirne una decina, max 15 a testa, se siete in tanti a volerli), vi interessano? Sono soprattutto i purple flower (vanno fatti crescere in mucchietti ravvicinati e si tagliano quando sono in fiore, si mangia tutto, anche il fiore), canton white, Hanakan, black summer e green.
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Messaggioda chiarabroc » lunedì 16 agosto 2010, 17:06

carissimi esperti erbivori, io per ora non chiedo semi ma illuminazioni:
come consocio l'agretto? con che pianta va d'accordo?
e il cavolo di cui sopra?
li vorrei coltivare, ma la mia semina partirà in autunno e stò ancora decidendo sia cosa che come..
grazie
chiara
chiarabroc
 
Messaggi: 1385
Iscritto il: sabato 19 giugno 2010, 11:46
Località: campagna pavese - usda 8

Messaggioda FraMusician » lunedì 16 agosto 2010, 18:38

Interessante!
Ne avevo letto bene, ma sentire che qualcuno lo ha provato con successo è ancora meglio!
E' anche bella esteticamente, questa verdura.
FraMusician
 
Messaggi: 465
Iscritto il: martedì 27 gennaio 2009, 22:16
Località: Barletta

Messaggioda caprettetibetane » lunedì 16 agosto 2010, 23:42

@Chiarabroc: l'agretto si semina in primavera, a file fitto fitto.

Il Pac Choy si può coltivare in autunno-inverno ma penso solo in climi abbastanza miti. Seminato adesso dovrebbe essere pronto prima dei freddi.

Come consociazione non saprei che dire, io uso molto alternare le coltivazioni, dopo una leguminosa pianto una solanacea (pomodori o melanzane, poi cavoli o patate, per tornare al legume.

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda Roseann » mercoledì 18 agosto 2010, 8:54

Alcuni pak choy (il green per intenderci e alcune altre varietà) reggono anche nel clima freddo, se ben coperti.
Per la consociazione del pak choy, basta tenere conto che è della famiglia delle crucifere (cavoli & co, quindi) e agire di conseguenza.
E Fra oltre che bella a vedersi è pure buona! Ben più di un cavolo! :D
Roseann
 
Messaggi: 748
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 14:54
Località: Media Valtellina - Ai piedi della montagna - 15 Km da Sondrio Esposizione S-O - clima sub-alpino

Prossimo

Torna a tutto quel che zappiamo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite