Camelia con foglie gialle ai bordi

parliamo delle nostre piante: di come riconoscerle, coltivarle, etc....

Camelia con foglie gialle ai bordi

Messaggioda fiamma » venerdì 16 marzo 2007, 9:29

Ciao a tutti. Non riesco a far guarire questa camelia. Che cosa ha secondo voi?

La sto curando con del ferro, ma dopo 2 settimane la situazione non è migliorata. Ecco come si presenta

Immagine

Immagine

Che mi consigliate? Grazie

Fiamma :wink:
fiamma
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 13:05
Località: roma

Messaggioda xsimo » venerdì 16 marzo 2007, 11:10

La stai curando con ferro, ma sotto che forma?
Solfato di ferro o chelato di ferro...

Il primo è più lento perchè deve subire delle trasformazioni chimiche, e quindi la pianta non ce l'ha subito disponibile.
Il secondo invece è molto più rapido.
Ti consiglio un prodotto a base di EDDHA, meglio per un trattamento urgente in forma liquida, come ce ne sono molti in commercio.
xsimo
 
Messaggi: 464
Iscritto il: sabato 3 marzo 2007, 20:18
Località: Lago di Como, ma l'altro ramo. USDA 8b

Messaggioda fiamma » venerdì 16 marzo 2007, 13:22

Ma secondo voi il ferro è la cura giusta? Vedendo le foglie, secondo voi che cosa ha la pianta? Clorosi?

Merci Fiamma :wink:
fiamma
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 13:05
Località: roma

Messaggioda luca » venerdì 16 marzo 2007, 19:03

Si Fiamma, sembra a tutti gli effetti una clorosi. Oltre ad un buon chelato di ferro, come già suggerito, ti consiglio (se non l'hai già fatto) di effettuare una spessa pacciamatura con aghi di pino triturati, misti a torba.
luca
 
Messaggi: 5088
Iscritto il: martedì 4 aprile 2006, 14:06
Località: Pistoia

Messaggioda GIANNI.Ravenna » venerdì 16 marzo 2007, 21:55

ma il PH del terreno com'è? acido o alcalino?
se è alcalino puoi fare a meno di perdere tempo a tenere in giardino piante acidofile :?
In ogni caso le foglie vecchie già con bordo giallo non è che tornano verdi se usi ferro in qualsiasi forma, nè in due settimane nè mai :?
se il ferro funziona lo vedi dalle nuove foglie che, a giudicare dalla foto, la pianta è in procinto di emettere e, più avanti, cadranno le foglie emesse lo scorso anno :)
Ultima modifica di GIANNI.Ravenna il sabato 17 marzo 2007, 20:38, modificato 1 volta in totale.
GIANNI.Ravenna
 
Messaggi: 2462
Iscritto il: martedì 16 maggio 2006, 15:26
Località: vicinanze Ravenna

Messaggioda fiamma » sabato 17 marzo 2007, 11:55

Grazie boys, siete preziosi come sempre. Non so com'è il terreno, comunque in quel pezzetto di terra ho tutte acidofile fra cui un'altra camelia piena di fiori con le foglie belle verdi! Il problema è solo con questa camelia, proprio moscia!

Fiamma :wink:
fiamma
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 13:05
Località: roma

Messaggioda kiwoncello » domenica 25 marzo 2007, 18:39

Concordo in pieno con quanto ti dice Gianni.r. Per ora le foglie non denotano una clorosi netta (che si presenta con nervature rilevate e verdi ed il resto della pagina gialla), ma piuttosto uno stato generale di sofferenza della pianta. Se il tuo terreno non ha un pH nettamente basico ma intorno alla neutralità (7.0) puoi tentare di correggerlo spargendo solfato di ferro (che abbassa il pH anche se il suo ferro è di lentissimo assorbimento) e togliere non vicino al colletto (salvaguardando così le radici superficiali) più terra che puoi sostituendola con terra torbosa. Le radici della pianta si dirigeranno verso di questa.
kiwoncello
 
Messaggi: 808
Iscritto il: domenica 29 ottobre 2006, 20:03
Località: Liguria Golfo Tigullio

Messaggioda fiamma » lunedì 26 marzo 2007, 8:44

grazie!!!
fiamma
 
Messaggi: 1378
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2006, 13:05
Località: roma


Torna a giardinando

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite