Gommosi del pesco

orto: esperienze, coltivazione, erbe aromatiche e officinali, varietà da salvare

Gommosi del pesco

Messaggioda yellowkid » venerdì 8 febbraio 2008, 8:15

Un amico ha un pesco attaccato dalla gommosi.Ha fatto alcuni trattamenti
(ha usato anche il vetriolo) ma senza successo .
Ha chiesto aiuto a me,ma non sono in grado di rispondergli :oops:
Qualcuno di voi esperti,può dirmi cosa fare e poi io gli giro le informazioni?
GRAZIE!! :grin:
yellowkid
 

Messaggioda caprettetibetane » venerdì 8 febbraio 2008, 20:45

La gommosi può essere provocata da uno stress idrico, ad esempio una forte pioggia dopo una lunga siccità.

Però può essere indice, su una pianta vecchia, di grossi problemi irrisolvibili :verysad: :verysad:

Peschi e albicocchi non sono alberi longevi, anche se ci sono eccezioni.

Paolo
caprettetibetane
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 1:07
Località: Alassio SV

Messaggioda dappertutto » venerdì 8 febbraio 2008, 22:51

Il vetriolo mi sembra una enormità (è acido solforico concentrato, roba che se solo se ne respirano i fumi c'è rischio di finire dritti al pronto soccorso): forse intendevi verderame.
Caprettetibetane ti ha già fornito una buona risposta.
Io che mi interesso di fitopatologia aggiungo che c'è più di un patogeno che può indurre fenomeni di gommosi, ma, dato che l'emissione di gomme e resine è solo una manifestazione di sofferenza, occorrebbero quantomeno delle fotografie dettagliate, compresa una che mostri la sezione di un ramo colpito (se ce ne sono).
Ciao
Alessandro
dappertutto
 
Messaggi: 1158
Iscritto il: sabato 27 gennaio 2007, 23:52
Località: Caselette (TO)

Messaggioda MyrtusTS » venerdì 8 febbraio 2008, 22:58

..ti posso dire come ho risollevato le sorti di due grossi albicocchi che qualche anno fa sembravano spacciati per la gommosi e durante l'estate avevavo anche iniziato a seccare....ho fatto un tentativo estremo e in autunno li ho potati drasticamente a circa 1,5 metri dal suolo (le piante erano alte circa 3-4 metri) .. successivamente le ho irrorate con una soluzione super-concentrata di verderame tanto che apparivano blu carico....la primavera successiva hanno ripreso a crescere e si sono ricoperte di nuovi rami..stanno ancora bene....direi che questo trattamento si potrebbe applicare anche al pesco avendo caratteristiche simili...

Spero di esserti tornato utile..

MarioTS
MyrtusTS
 
Messaggi: 716
Iscritto il: lunedì 24 dicembre 2007, 0:15
Località: Trieste

Messaggioda yellowkid » venerdì 8 febbraio 2008, 23:25

Grazie a tutti e tre!!! :D
Riferirò al mio amico quello che mi avete detto! :doc:
yellowkid
 

Messaggioda Lilio apulo » venerdì 8 febbraio 2008, 23:40

Mario, la tua gommosi sull'albicocco per me era in seguito ad un forte attacco di monilia, diversamente non avresti risolto granchè con quell'intervento. La monilia provoca il disseccamento dei rametti e per evitare al fungo di estendersi ai rami più grandi la pianta comincia ad emettere gomma per difesa. Se fai i trattamenti giusti il fenomeno scompare. Per il pesco ci sono varie cause
Lilio apulo
 
Messaggi: 5794
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2006, 15:16
Località: Bisceglie BT


Torna a tutto quel che zappiamo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti