Riapre il “Giardino della Principessa” a Torino

Con l’arrivo della Primavera riapre a Palazzo Madama il Giardino della Principessa.
Tante novità e appuntamenti attendono il pubblico del museo e gli appassionati del verde che, a partire da domani mercoledì 22 marzo 2017, potranno nuovamente conoscere e osservare ortaggi, piante officinali, ornamentali, fruttifere e spontanee, riscoprendo il valore di quelle specie vegetali che costituiscono un prezioso scrigno per la tutela e la valorizzazione di numerose piante coltivate in epoca medievale e spontanee del territorio piemontese.
La stagione sarà ricca di occasioni per osservare i cambiamenti del giardino insieme ai giardinieri e ai volontari “senior civici” che, come ogni anno, saranno a disposizione dei visitatori tutti i mercoledì negli orari di apertura al pubblico per svelare trucchi e segreti del mestiere.

Sempre il mercoledì, da marzo a maggio, si svolgerà il nuovo corso di giardinaggio Tecniche di coltivazione naturale per piante sane e vivaci – andato già tutto esaurito – che impegnerà aspiranti giardinieri e giardiniere insieme al curatore botanico Edoardo Santoro.
Una nuova edizione del corso è prevista nei mesi autunnali per imparare nuove tecniche di coltivazione e scoprire le rarità botaniche presenti nelle aiuole.

Il calendario degli appuntamenti in giardino sarà presto online sul sito www.palazzomadamatorino.it

Orari: lunedì-domenica ore 10.00-18.00, chiuso il martedì. La biglietteria chiude 1 ora prima
Info giardino: giardinomedievale@fondazionetorinomusei.it – 011 4431714

Lascia un commento